Il guardaroba è un’altra delle attività all’interno del Cav in cui si alternano, Teresa e Pinuccia, due volontarie che lo tengono con cura. E’ un luogo pieno di colori, come colorati sanno essere gli abiti dei bambini, i giochi o le carrozzine…. Negli armadi l’ordine è appagante e sugli scaffali i capi sono suddivisi per misure, sesso, stagione…
Non è un lavoro semplice quello di ricevere, smistare, lavare, stirare e riordinare: occorre organizzazione e precisione… Eppure Teresa tutti i martedì pomeriggio e i sabato mattina è presente dietro il banco a svolgere il suo compito che le riesce particolarmente bene.

In base alle richieste che arrivano dall’accoglienza, prepara i pacchi da consegnare alle famiglie in difficoltà che contengono l’abbigliamento per bambini fino ai cinque anni, carrozzine, lettini, passeggini e giocattoli. Materiale donato da oratori, da altre associazioni o da privati. “Del resto
– dice Teresa i vestitini dei neonati vengono sfruttati poco perché sfuggono subito di misura, ed è giusto passarli a chi ha più bisogno”. Quando si chiede a Teresa che cos’è il Cav per lei, risponde che è una “dipendenza perché non riesco a staccarmi. Sono troppo coinvolta… “ Poi aggiunge che lei, più di altre sa cosa significhi per una ragazza madre avere un aiuto valido morale e materiale. E nel caso di Teresa a far parte del Cav sono anche le due figlie e il marito che otto anni fa ha dipinto le pareti di un appartamentino per ospitare una ragazza madre. Poi si è ritrovato a dipingerne due di appartamenti e a fare altro, e altro ancora… Tutti insieme a dare una mano all’Associazione..
Anzi, nel loro caso di mani ne danno ben otto...ù

“Fede, carità e speranza sono tre sorelle. Apparentemente sembrerebbe siano le prime due a trascinare la terza. In realtà è la speranza che sostiene le altre”


CAV MERATE
CENTRO DI AIUTO ALLA VITA BRIANZA LECCHESE ODV

Via Don Borghi 4 - 23807 Merate LC - Tel/Fax 039-9900909 Partita IVA 94020770130