Sono Fernanda, mi è stato chiesto di esprimere la mia esperienza al Cav, al servizio di coloro che bussavano alla nostra porta. Pur avendo poca salute ma supportata dall’aiuto di mio marito Vittorio, mi sono data anima e corpo all’Associazione, confidando nell’aiuto – mai mancato – del Signore.
Ho sempre trovato volontarie pronte a qualunque sacrifico pur di aiutare le mamme in difficoltà. All’inizio non avevamo nulla, però la Provvidenza ci faceva trovare sulla nostra strada colui o coloro che capivano l’importanza del nostro operare e interveniva sempre. La prima sorpresa fu quella di don Angelo che ci donò un locale per l’accoglienza….

Ma altri furono gli episodi sorprendenti capitati casualmente al momento giusto. Un pomeriggio, ad esempio, ero seduta alla scrivania del Cav quando arrivò una volontaria che si occupava della distribuzione di latte, pappe e pannolini che mi consegnò una fattura di 450 Euro in scadenza. Non c’erano soldi in cassa ma noi non ci spaventammo. Io dissi semplicemente: “Vedrai che ci pensa il Cielo…”

Dopo circa dieci minuti, sentimmo bussare alla porta: c’erano due signori che si presentarono con un’offerta per il Cav. Aprimmo la busta e si trattava di 450 Euro, esattamente la cifra di cui avevamo bisogno. Ci siamo commossi tutti e abbiamo ringraziato loro e soprattutto la Provvidenza, sempre presente al momento giusto. Anche ora sappiamo che Qualcuno ci è sempre vicino…Personalmente sono molto contenta che nella casa, un tempo abitata da tre meravigliosi Pastori, come Don Borghi, Don Pagani e don Angelo Cazzaniga, ora venga ospitato il Cav. Sono stati i tre Parroci della mia gioventù, e sono sicura che di questa soluzione per la sede dell’Associazione possano essere contenti anche i parrocchiani di S. Stefano. Un grazie per tutto questo a Don Marino, parroco di Novate e a Monsignor Molinari.

Fernanda


CAV MERATE
CENTRO DI AIUTO ALLA VITA BRIANZA LECCHESE ODV

Via Don Borghi 4 - 23807 Merate LC - Tel/Fax 039-9900909 Partita IVA 94020770130